Eugenio Bennato - Politeama Pratese

Eugenio Bennato

2022Ven08Apr21:15Eugenio Bennato21:15 Teatro Politeama Pratese, Via G. Garibaldi 33/35MusicaConcerti

Dettagli evento


EUGENIO BENNATO

W chi non conta niente

Eugenio Bennato – chitarra classica, mandola, chitarra battente
Ezio Lambiase – chitarra classica ed elettrica
Mujura – chitarra acustica e basso
Sonia Totaro – voce e danza 
Francesca Del Duca – percussioni, voce

La data è stata rinviata alla luce della attuale situazione pandemica per permettere a tutti gli spettatori di partecipare al concerto nelle condizioni migliori. I biglietti precedentemente acquistati per giovedì 10 febbraio 2022 rimarranno validi per il concerto di venerdì 8 aprile 2022.

La pandemia ha significato un imprevedibile stop nelle attività artistiche globali. La riflessione conseguente ha stimolato Eugenio Bennato a comporre un nuovo disco, in uscita nell’autunno, e ad aprire le porte ai club, in una formazione ad hoc, più “leggera”, ma non per questo meno d’effetto.
Sul palco al fianco di Eugenio Bennato i musicisti che l’accompagnano da oltre un decennio nel progetto Taranta Power. Bennato porta in scena i classici che hanno segnato la sua quarantennale carriera, e i nuovi lavori ispirati alle tematiche attualissime dell’integrazione e della valorizzazione delle identità mediterranee e del sud del mondo.

Da sempre la voce di Eugenio è sinonimo di pace, condivisione di culture, rispetto delle diversità, fratellanza tra popoli. Eugenio Bennato fonda negli anni Settanta la Nuova Compagnia di Canto Popolare, e nel 1976 Musica Nova. Negli anni Novanta dà avvio, con Taranta Power, ad un movimento che impone la musica etnica italiana nella rete internazionale della World Music. Le pubblicazioni discografiche più̀ significative sono Brigante se more (1980), Taranta Power (1998), Che il Mediterraneo sia (2002), Sponda sud (2007), Questione meridionale (2011), Canzoni di Contrabbando (antologia 2016). “Da che Sud è Sud” è l’ultimo lavoro discografico, uscito nell’inverno 2017. Il 2018 lo vede suonare nelle grandi capitali del mondo arabo africano: Tunisi, Rabat, Il Cairo, Algeri, Tangeri, Orano. Partecipa al festival 7Sois7Luas in Portogallo, ed è invitato dal Parlamento Europeo di Bruxelles a suonare in occasione della giornata dedicata ai diritti umani. Il 1° dicembre 2018 festeggia i vent’anni di Taranta Power con un grande festival in piazza del Plebiscito, Napoli. Nel 2020 esce un nuovo disco, “Qualcuno sulla terra”, e il singolo “W chi non conta niente”.

a cura di  FONDERIA CULTART 

Per maggiori informazioni: Fonderia Cultart Infoline +39 338.1015732  oppure inviare una mail a info@fonderiacultart.it 


Bennato porta in scena i classici e i nuovi lavori ispirati alle tematiche attualissime dell’integrazione e della valorizzazione delle identità mediterranee.